Accedi più velocemente e in modo sicuro con il Single sign-on

Sicuramente avrai già visto le opzioni “Accedi con Google” o “Registrati con Facebook” in diversi siti web. Queste opzioni di accesso sono chiamate Single sign-on (SSO) e sono ormai lo standard nel settore. Il Single sign-on è un servizio che permette a un utente di utilizzare un singolo set di credenziali - per esempio un indirizzo e-mail e una password - per accedere a svariate applicazioni.

In questo modo puoi accedere ai dei programmi o a dei servizi senza dover creare un nuovo username e password, semplicemente utilizzando le stesse credenziali che usi per Google, Facebook o qualsiasi altro provider che offre l’SSO. Questi provider spesso richiedono dettagli aggiuntivi, per esempio un’autenticazione a più fattori, oppure il numero di telefono, come ulteriore misura, in modo che sia sicuro fare l’accesso.

Sapevi che…

In media una persona ha circa 100 password e credenziali a svariati siti e account? Sono parecchie password che bisogna ricordarsi, ed è normale che ci si ritrovi, poi, a usare le stesse credenziali e password più volte.

Fortunatamente, oggi ci sono strumenti come il password manager di Chrome o 1Password che aiutano a ricordare o addirittura a generare nuove password. Sempre più strumenti usano anche il Single sign-on proprio per lo stesso motivo.

SSO in Teamleader Focus

Per il momento, Teamleader Focus supporta l’SSO con Gmail. Questo sia per gli indirizzi Gmail normali e per gli indirizzi Google Business.Questo significa che puoi fare l’accesso a Teamleader Focus in modo più veloce e più sicuro, senza doverti ricordare il tuo indirizzo e-mail o la tua password.

Come funziona? Cosa devo fare?

Buone notizie: se l’indirizzo e-mail che utilizzi per fare l’accesso a Teamleader Focus è un indirizzo Gmail o Google Business, puoi già utilizzare la funzionalità di SSO. Basta cliccare su “accedi con Google”, seleziona l’indirizzo e-mail corretto e il gioco è fatto.

Se hai un indirizzo Gmail o Google Business, ma non lo usi per fare l’accesso a Teamleader Focus, puoi cambiarlo attraverso le tue impostazioni di profilo. La prossima volta che fai l’accesso, potrai così utilizzare la funzionalità di SSO di Google.

Oltretutto, la funzionalità di Single sign-on funziona anche sulla nostra app per smartphone.

Quindi, se sei affetto dalla sindrome del dito grasso, l’SSO ti aiuterà a fare l’accesso su smartphone in modo molto più veloce!

Non stai ancora usando la nostra app per smartphone? Scaricala sull’App Store o sul Play Store!

Login f1656332532

Ci sono altre opzioni di SSO in Teamleader Focus oltre Gmail?

No, non ancora. Qualche mese fa, abbiamo fatto una ricerca su quali SSO sono i più utilizzati dai nostri clienti. Dai risultati è emerso che il 50% degli interpellati avrebbe gradito l’accesso tramite Google, il 13% tramite Office 365 e il 37% attraverso le semplici credenziali e-mail e password.

Per questo abbiamo deciso di cominciare implementando l’SSO attraverso Gmail, in modo da accontentare la maggioranza dei nostri clienti.

Questo non significa che ci fermiamo qui. In futuro, vorremmo aggiungere ulteriori opzioni di SSO, come Office 365, Apple ID o LinkedIn. Quando saremo pronti, te lo faremo sapere!

  • 28/06/2022
  • Ultima modifica il 26/10/2023

Messaggi del blog correlati